Domenica, 09/08/2020

5

Sbiancamento, ortodonzia, implantologia e protesi...scegli la soluzione più adatta a te... ti aiutiamo a realizzare i tuoi desideri

2

Studio Miroddi vi aiuta a realizzare i vostri desideri...

9

Regalati un sorriso... Studio Miroddi offre consulenza personalizzata per scegliere la soluzione più adatta a te

 

 

In anni recenti e in diversi campi medici, tra cui quello odontoiatrico, si è sviluppata una visione più ampia della cura della persona. Oggi l’attenzione non è soltanto rivolta alla risoluzione dei sintomi e alla conclusione del trattamento bensì al raggiungimento di un sempre miglior livello di benessere. L’obiettivo di questa visione è permettere un’esperienza personalizzata che possa offrire alle persone (sia a quelle che si recano tranquillamente dal dentista sia a quelle che esprimono difficoltà o paure) la possibilità di vivere il tempo necessario all’appuntamento il più serenamente possibile. La collaborazione tra odontoiatria e psicologia, già fortemente consolidata in nazioni come Stati Uniti, Olanda e Svizzera, è rivolta sia alle caratteristiche ambientali degli studi sia alle dinamiche comunicative tra il medico e il paziente. La componente psicologica infatti può rivestire una grossa importanza rispetto ad alcune problematiche odontoiatriche, nel caso di disturbi psicosomatici, bruxismo, l’utilizzo di protesi, la chirurgia e l’implantologia o anche l’elevato riflesso al vomito. Inoltre con un professionista in ambito psicologico e psicoterapico la persona può gestire in maniera più precisa aspetti della quotidianità che la mettono in difficoltà, indipendenti dal rapporto con il dentista, ma che emergono proprio nell’intimità del rapporto che si instaura durante i trattamenti. La più frequente difficoltà psicologica sulla quale si sta approfondendo tale collaborazione è la paura del trattamento odontoiatrico. Molte persone infatti, non solo bambini, vivono sensazioni di ansia o paura quando devono recarsi dal dentista non solo quando devono affrontare interventi lunghi e impegnativi, ma come “copione narrativo appreso”. In alcuni di questi casi, la paura si trasforma in fobia, diventando eccessiva, incontrollabile ed impedendo alla persona di risolvere il problema odontoiatrico anche per alcuni anni, andando incontro ad una seria compromissione della propria salute. L’odontofobia è stata accertata dall’ Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS) ed inserita nell’International Classification of Disease (ICD-10) come disturbo fobico già nel 1996. L’obiettivo della collaborazione tra psicologo e odontoiatra è quello di offrire a chi lo desidera, dei programmi di cura individualizzati in modo da poter tener conto del significato unico che per ogni persona rappresenta l’andare dal dentista.

 


 

CatturaDottori


 

1a

 


 

 

Foto ambulatorio

Prenota una visita

cell. 3201457520

- consulenza

- professionalità

- cortesia

- precisione

- celerità

Invia una mail